The voice of the Moon

Posted On 24 luglio 2007

Filed under Senza categoria

Comments Dropped leave a response

E’ alta la luna su questa fogna di città
qualcuno passa e non sa neanche dove va.
E intanto c’è una voce che mi urla dentro
è la voce della luna, urla e io la sento.
La voce mi dà forza dovunque io vada
anche se cammino su una cattiva strada.
Ma la strada è mia, è la mia libertà
e la luna splende e urla, su questa fogna di città.
Non ricordo di preciso quando presi questa via
restando intrappolato in questa lucida follìa.
So solo che mi aggiro fra la luna e una caverna
fra un assurdo fuori e la mia rabbia interna.
E se mi incontri non guardarmi, non guardarmi o vedrai
gli occhi di una bestia che non hai visto mai.
Occhi negli occhi, ma nei miei c’è la luna,
nei tuoi solamente la speranza e la sfortuna.
Amico, il tuo treno chissà quando passerà
il mio sta passando, in questa fogna di città.
Dentro le vostre case per ora c’è ancora pace
ma la voce sta urlando, ma la luna non tace.
Mi dice devi amare ciò che distruggerai
mi dice distruggi, perché amare non potrai.
Mi dice mordi e fuggi, è la tua libertà
la luna che splende e urla, su questa fogna di città.
Qualcuno passa e non sa neanche dove va
e la luna splende e urla, su questa fogna di città.
                                                                                        (da: Il sogno della tigre, Dylan Dog 1989)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...