Le dieci cose che più mi sono mancate

Posted On 5 dicembre 2008

Filed under Senza categoria

Comments Dropped one response

 
Eh…
Ormai siamo a poco più di due settimane dal mio ritorno nella bella e ridente Italia (che per mia sfortuna avverrà nella poco bella e per nulla ridente Milano…).
Ora mi guardo indietro e capisco che sì, avevo ragione nel dire che il tempo mi sarebbe letteralmente volato.
Ci sono stati momenti difficili, crisi profonde e pause di riflessione, ma anche molti momenti divertenti, idee interessanti e piacevoli sorprese.
Sembra ieri che sono arrivato in aereoporto ed è già quasi ora di ripartire.
Forse è il momento di fare una classifica delle cose che più mi sono mancate dell’Italia, ovvero quello per cui, contrariamente a quelli che mi dicevano: "vedrai che là starai così bene che non vorrai più tornare indietro", posso dire: "Voglio tornare a casa!!!"
Eccoli qui (in ordine di importanza crescente)
10) La doccia.
Ok, qui la doccia c’è e la faccio. Ma non è la MIA doccia, dove posso stare tranquillamente sotto il getto d’acqua senza che nessuno bussi per usare il bagno!
9) Le montagne.
Amburgo è bellissima, ma è tutta piana! Dove sono le grandi montagne, che i miei occhi vedono da sempre? (qui ho paura degli spazi aperti…)
8) La polenta.
Qui ho trovato praticamente (quasi) tutto il cibo italiano, che io lo sappia cucinare o meno. Ma la polenta proprio no! Niente farina, niente paiolo, niente!
7) Magic.
E’ il mio unico hobby, ciò che uso per svagare la mente. Senza uno sfidante per lungo tempo sarò ancora un buon giocatore?
6) Il basso.
La musica è uno dei modi in cui mi esprimo. Senza il basso è stato come non poter parlare per un bel pezzo tramite quella voce.
5) I libri.
Qui non ho nulla da leggere a parte gli articoli. Appena torno dedico un intero pomeriggio alla lettura sdraiato sul letto!
4) Il teatro.
Quattro mesi senza recitare e senza vedere uno spettacolo… Le mie innumerevoli personalità stanno impazzendo!
3) La birra doppio malto.
No, ragazzi, non scherziamo. Qui la birra è buona, ma io sono tipo da birre forti e dense. Qui sono troppo leggere…
2) Il mio letto.
E’ inutile: essere alti oltre lo standard a volte è un problema. Il letto di qui mi sta uccidendo, rivoglio il mio!
1) Tutte le persone che mi sono sempre state vicine.
I genitori, gli amici, i ragazzi, i colleghi sul lavoro. Qui la gente è sempre molto gentile, ma non è la mia FAMIGLIA. La mia famiglia siete tutti voi…
Per questo non vedo l’ora di riabbracciarvi tutti.
Per tutti voi, Love & Peace,
                                                                  Bario
Annunci

One Response to “Le dieci cose che più mi sono mancate”

  1. MICHELANGELO

    DI LA VERITA\’…..ke il "mario e\’ ora" con il conseguente innalzarsi della tapparella alla domanica mattina e tutte le tue bestemmie postume(MOTIVO PER CUI VAI A MESSA), non ti manca…..SMILE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...