Angelsong

Posted On 27 marzo 2009

Filed under Senza categoria

Comments Dropped leave a response

 
Fratelli miei,
non posso vedervi,
perché le lacrime per voi hanno consumato i miei occhi.
Fratelli miei,
non posso parlarvi,
perché ho consumato la mia voce nel chiamare i vostri nomi.
Fratelli miei,
non posso udirvi,
perché le mie orecchie sono assordate dai vostri silenzi.
Fratelli miei,
non posso toccarvi,
perché le mie dita sono arse dalla vostra rabbia.
Fratelli miei,
non posso volare da voi,
perché le mie ali si sono infrante contro la vostra indifferenza.
Ma, fratelli miei,
il mio cuore resta con voi,
per potervi sempre aiutare nel momento del bisogno.
 
                                                                                                                              (William S. Carter, Opere)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...